Come pulire i pennelli da trucco con prodotti naturali

Come pulire i pennelli da trucco con prodotti naturali in modo semplice e sicuro

E’ molto importante pulire e disinfettare i pennelli da trucco, i quali se non sono puliti regolarmente costituiscono un veicolo per le infezioni della pelle o degli occhi, pensate sono come gli asciugamani, entrano in contatto con la nostra pelle ogni giorno, voi usereste un asciugamano sporco per asciugare il viso? NO!! Spero di aver reso chiaro l’importanza di disinfettare i pennelli spesso. Allora  vi mostro un paio di metodi semplici e veloci per pulire, anche in modo naturale, i nostri pennelli.

Acqua e sapone: lavare i pennelli usando un sapone neutro, oppure shampoo neutro, e acqua corrente, mettete una piccola quantità di sapone nel palmo della mano, sciacquate le setole del pennello sotto l’acqua corrente, con delicatezza immergete il pennello nel sapone che avete disposto nel palmo della mano e con movimenti rotatori lavate bene il pennello, sciacquare sotto l’acqua corrente possibilmente fredda.

Cat Makeup GIF - Find & Share on GIPHY

Tamponate le setole con un panno e lasciate asciugare in posizione orizzontale. Un’altra ottima soluzione per avere pennelli sempre puliti, soprattutto quando sono molto sporchi, è lavarli con olio di mandorle o d’oliva senza dimenticare di aggiungere qualche goccia di essenza di Tea Tree Oil, un olio dotato di moltissime proprietà, antibatteriche, antinfiammatorie, antiparassitario, viene usato per il trattamento di disturbi cutanei. Con tre semplici passaggi avrete pennelli puliti e disinfettati; In un bicchiere inserite una buona quantità di olio e qualche goccia di Essenza Tea Tree Oil, strofinate le setole dei pennelli nel composto e risciacquare abbondantemente in acqua e sapone liquido, tamponate l’eccesso di acqua e lasciate asciugare naturalmente. Questi sono i metodi che preferisco, i miei pennelli sono sempre morbidi, puliti e nuovi. Voi quali metodi usate per lavare i vostri pennelli?

38 Condivisioni

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *