Come scegliere il fondotinta

Prima regola scegliere il colore giusto. Come si fa? Basta provare diverse tonalità direttamente sul viso e scegliere quello che si avvicina di più al colore naturale della nostra pelle.Il fondotinta può essere disponibile con diverse consistenze, polvere, crema, compatto, liquido. Il prodotto in polvere così come quello compatto li consiglio a chi ha la pelle grassa e mista mentre quello liquido e in crema è perfetto per le pelli secche. Quali strumenti usare per applicarlo? Possiamo usare le dita attraverso le quali il fondotinta risulterà sfumato molto bene, il pennello oppure la spugnetta anche loro sono degli ottimi alleati per una base perfetta! Prima di stendere il fondotinta la pelle deve essere pulita ed idratata. E’ possibile applicare prima del fondotinta un primer che liscia la pelle e nasconde delle imperfezioni oppure un correttore per nascondere brufoli o macchie io consiglio di aggiungerlo successivamente. Vediamo come applicare il fondotinta. Mettine un pò sulle guance, fronte, naso, mento, sfuma molto bene il prodotto cerca di rendere uniformi le zone vicino all’attaccatura dei capelli e non trascurare il collo, non creare uno strato troppo grosso altrimenti si rischia l’effetto maschera. Se hai brufoli, occhiaie, ritocca queste aree con una quantità maggiore di correttore e continua a sfumare molto bene. Termina l’applicazione del fondotinta fissando la tua base make-up con una cipria trasparente. E voi come create la vostra base trucco?

0 Condivisioni

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *