| 

Rose Inglesi: eleganti e profumate

Rose Inglesi: eleganti e profumate

Sei alla ricerca di una rosa particolarmente elegante, bella e profumata? Ti consiglio di scegliere le rose inglese. I suoi fiori sono abbondanti, ricchi ed appariscenti! La storia delle rose inglesi è affascinante, nasce dalla geniale intuizione di David Austin uno dei migliori ibridatori di rose europei. Al quale infatti si deve la nascita di tutte le varietà di rose inglesi, nate da una sua volontà di ottenere un incrocio che riportasse sia le ottime caratteristiche di resistenza delle rose moderne, sia le splendide fioriture e le fragranze delle rose antiche.

Rose Inglesi: eleganti e profumate

In Italia le rose inglesi hanno avuto un particolare successo nelle zone dal clima più fresco ed umido ma al giorno d’oggi esistono varietà di rose inglesi adatte anche alle zone più secche della penisola. Un tempo infatti le prime rose inglesi, selezionate per un clima fresco e mite come quello inglese, si adattavano poco ai periodi di siccità e di gran caldo tipici dell’estate dell’Italia centro-meridionale ed andavano in stasi completa, smettendo di produrre fiori.

Rose Inglesi: eleganti e profumate

Questo problema è stato oggi risolto grazie alla produzione di ibridi individuati appositamente per questi climi. Le rose inglesi si contraddistinguono per il loro sviluppo vigoroso e per il portamento cespuglioso, dato da un’altezza che raggiunge quasi sempre i 120-130 centimetri. Le rose inglesi inoltre sopportano abbastanza bene il freddo ma hanno bisogno di cure colturali abbastanza frequenti: le concimazioni e le potature non devono mai essere trascurate.

221 Condivisioni

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *